Preoccupati più della tua coscienza che della reputazione. Perché la tua coscienza è quello che tu sei, la tua reputazione è ciò che gli altri pensano di te. E quello che gli altri pensano di te è problema loro.

Charlie Chaplin

Nata oltre 25 anni fa a Bergamo, Fondazione San Michele Arcangelo rappresenta il punto di sintesi di un gruppo di Opere che hanno a cuore l’Educazione, la Formazione, il Lavoro, la Ricerca e la Sostenibilità.

La formulazione più sintetica e consapevole della natura, dello scopo e delle direzioni di lavoro della Fondazione si trova nell’articolo 2 del suo Statuto.

OPERA

Fondazione SMA è un’Opera, ovvero una realtà strutturata e gestita secondo logiche d’impresa ma senza scopo di lucro, bensì con scopi di utilità sociale, verso i quali sono reindirizzati gli eventuali avanzi di gestione.

MATRICE CATTOLICA

La Fondazione, di matrice cattolica con riguardo all’esperienza da cui trae origine, si rivolge al senso religioso dell’uomo, ovvero a quel nucleo di evidenze ed esigenze irriducibili – di verità, giustizia, felicità, amore – che costituisce il “cuore” dell’essere umano.

PERSONA

Scopo della Fondazione è promuovere la realizzazione integrale della Persona, accompagnandone e sostenendone, attraverso l’acquisizione piena dei criteri per l’azione personale, la naturale propensione al compimento di sé, il cui vertice è la libertà intesa come piena soddisfazione dei propri desideri.

BELLEZZA

L’attività della Fondazione si caratterizza per:
– l’introduzione al vero attraverso l’esperienza della bellezza, presente nella natura e nelle espressioni culturali, tecniche e artistiche umane;

PARTECIPAZIONE

La partecipazione di soci, collaboratori, utenti, famiglie, imprese, istituzioni, in senso lato della comunità, alla costruzione dell’Opera e alla realizzazione del bene comune;

TRASPARENZA

La trasparenza delle relazioni interne ed esterne, delle attività di gestione e delle informazioni, per favorire la condivisione degli scopi della Fondazione;

SOBRIETÀ

Lo stile improntato alla sobrietà, atteggiamento che indica la preminenza dell’altro come bene per sé e si esprime in una essenzialità e riservatezza che sono attenzione e servizio rivolti all’altro;

SOSTENIBILITÀ

L’impegno allo sviluppo secondo una logica di sostenibilità, ispirandosi ai criteri propri di un’ecologia integrale, che tenga unite le dimensioni umane, sociali, economiche e ambientali;

MONDO

L’apertura al mondo come dimensione intrinseca all’azione e come impegno a promuovere e sostenere esperienze e collaborazioni internazionali.

Le attività si articolano su cinque cardini essenziali:
EDUCAZIONE – FORMAZIONE – LAVORO – RICERCA – SOSTENIBILITÀ

Fondazione San Michele Arcangelo, socio fondatore di tutte le Opere del gruppo, è garante dello scopo, del metodo e degli indirizzi e provvede a nominare gli organi statutari di ciascuna.

“Lo Spirito Santo non regna nell’astratto di una spiritualità disincarnata, – che tanti moralisti amano – ma cerca il fango dei nostri peccati per assolverci e rimetterci in piedi, anzi, la sua kenosi più commovente consiste proprio nell’immettersi dentro i nostri limiti e peccati per liberarci dall’interno da qualsiasi schiavitù.”

Card. Marc Oullet

IL FONDATORE

“Figlio d’arte”, come ama definirsi (il padre aveva avviato negli anni Cinquanta una scuola-bottega), Daniele Nembrini si occupa di formazione professionale dalla fine degli anni Novanta. È sposato e padre di tre figli.

LEGGI

L’IDENTITÀ DELL’OPERA

Le Opere della Fondazione San Michele Arcangelo, di matrice cattolica, non nascono, paradossalmente, per rispondere al bisogno di altri, ma innanzitutto al nostro: al bisogno di un significato che tutti abbiamo. E così cerchiamo, come possiamo, di rispondere anche al bisogno di altri – che riconosciamo, al fondo, identico al nostro.

LEGGI

OPERE

Da questo tentativo è nata una costellazione di Opere in continuo divenire, con un obiettivo comune: accompagnare le persone che incontriamo, dai ragazzi dell’obbligo scolastico ai giovani diplomati agli adulti, a realizzare il proprio talento attraverso il lavoro.

LEGGI

VIDEO GALLERY