Perché l’azione delle Opere sia coerente con gli scopi istituzionali, esistono poi tre Consigli, trasversali al lavoro di tutte:

CONSIGLIO DI INDIRIZZO

Ha il compito di valutare l’insieme degli input che vengono dai diversi ambiti con cui le Opere sono a contatto e di indicare a ciascuna di esse le linee di sviluppo da perseguire.

Il Consiglio di Indirizzo, presieduto dal Founder, si compone di:

  • Founder
    Daniele Nembrini

    Classe 1968, vive a Cenate Sopra (BG). È il fondatore delle Opere della San Michele Arcangelo. La sua

    formazione scolastica si è svolta in ambito economico. Prima di fondare le Opere di cui ora è alla guida ha maturato esperienze dirigenziali nel settore bancario e in società di servizi.

  • Sviluppo
    Carlo M. Medaglia

    Classe 1974, vive a Roma.

    Laureato in Fisica presso l’Università di Roma “La Sapienza” nel 1999, ha lavorato presso numerosi centri di ricerca nazionali e internazionali tra cui ISAC-CNR, NASA, l’ESA, NOA e NOAA. Fondatore e coordinatore dei laboratori scientifici del CATTID dell’Università “Sapienza” di Roma, Prorettore alla Ricerca e Programme Leader del corso di Laurea Magistrale in Tecnologie e Linguaggi della Comunicazione, Direttore del Dipartimento Ricerca alla Link Campus University e Direttore Scientifico del Dasic. Ha ricoperto incarichi pubblici, tra cui Capo Segreteria Tecnica del Ministro dell’Ambiente e Presidente e AD di Roma Servizi per la Mobilità. È partner e vicepresidente di PTSCLAS SpA, società di consulenza direzionale e strategica, e consigliere di amministrazione di numerose start up, PMI e grandi aziende italiane.

  • Pianificazione
    Diego Marchetto

    Classe 1979, vive a Modena.

    Laureato in fisica all’Università di Modena, si è sempre occupato di Ricerca e Sviluppo. Ha vissuto per 5 anni a Karlsruhe, in Germania, come Senior Scientist presso il MicroTribology Center e il dipartimento di Meccanica dei Materiali del Fraunhofer Institute. Tornato in Italia nel 2014, all’Università di Modena e Reggio Emilia si occupa di progetti di ricerca di base e industriali e insegna Fisica Generale. Dal 2017 al 2022 è Senior Project Manager e poi Direttore di Divisione in una società di consulenza per l’innovazione di Modena, lavorando all’ottimizzazione delle attività produttive, a progetti di sviluppo di nuovi prodotti e alla ricerca di finanziamenti per attività di ricerca e sviluppo industriali.

    Entusiasta della vita e della possibilità di lavorare allo sviluppo di progetti complessi, vedendoli diventare realtà.

CONSIGLIO DI CONTROLLO

Ha il compito di tenere sotto controllo tutti gli aspetti dell’attività delle Opere, dalla corretta gestione amministrativa alla coerenza della proposta educativa fino alla congruità dei risultati ottenuti rispetto agli obiettivi perseguiti.

Il Consiglio di Controllo, presieduto dal Prefetto, si compone di:

  • Prefetto
    Antonio Anastasio

    Classe 1968, vive ad Albano Sant’Alessandro (BG).

    È stato a lungo Quadro direttivo presso Agenzia delle Entrate – Riscossione.

    Gli piace leggere, fotografare e viaggiare… meglio se in moto

  • Organismo di Vigilanza
    Sergio Arcuri

    Classe 1971, vive a Lainate (MI).

    Dottore commercialista e Revisore Legale, iscritto all’albo dell’ODCEC di Milano di cui è componente della commissione Compliance e Modelli Organizzativi. Autore di alcuni articoli sulla “231” (DPS de Il Sole 24 ore).

    Volontario dell’Associazione LA FRA che assiste ragazzi con disabilità. Appassionato di calcio (Milan) e lettura.

  • Organismo di Prevenzione
    Matteo Copia

    Classe 1976, Laureato in Scienze Economiche e Marketing. Comandante della Polizia Locale, da anni incontra i giovani delle scuole di ogni ordine e grado per affrontare i temi riguardanti la “cultura del limite”, il “rispetto delle diversità”, il “potere delle fake news”, la “lotta al bullismo e al cyber-bullismo”. Nel 2019 entra in Bergamo Rete Sociale e si avvicina al mondo delle dipendenze da alcool, droga e gioco.

  • Organismo di Garanzia
    Diego Belotti

    Classe 1971. Laureato in giurisprudenza presso l’Università degli studi di Milano, esercita la professione di avvocato. È titolare di proprio studio professionale e iscritto all’albo degli avvocati cassazionisti di Bergamo.  È stato per cinque anni sindaco di Scanzorosciate.

CONSIGLIO DI GESTIONE

Ha il compito di sostenere il lavoro delle Opere, suggerendo a ciascuna le linee di azione e le modalità operative più coerenti con gli obiettivi da raggiungere.

Il Consiglio di Gestione, presieduto dall’Amministratore di Consorzio Officium, si compone di:

  • Amministratore Officium
    A.I. Francesco Napoli

    Classe 1973, vive a Bologna.

    Laureato presso l’Alma Mater Studiorum di Bologna in Scienze Politiche, nell’arco della sua carriera professionale ha sviluppato abilità di team leadership e di pubbliche relazioni. Appassionato di musica, è cofondatore di una collana discografica di canzoni per bambini i cui ricavati sono devoluti interamente in beneficenza a realtà sociali no profit ed educative.